Scorri per saperne di più
Clicca per rompere gli schemi
Vuoi osare? Clicca ancora

Spettiniamo l’8 Marzo

Share

Festeggiare l’8 marzo senza cadere nel cliché non è un’impresa facile, ma il team D&I quest’anno ha fatto un ottimo lavoro.

In Wavemaker abbiamo deciso di spettinare questo 8 marzo. Basta perfezione, basta sindrome di Wonder Woman, vogliamo donne che riconoscono il grande lavoro che fanno e in grado di chiedere aiuto quando necessario.

Ci siamo rivolti a Elena Cosentino, autrice di Ero una brava bambina poi sono guarita. Guida alla sopravvivenza per donne intelligenti e incasinate, che ha realizzato un podcast dedicato alle donne di Wavemaker. Un invito a “spettinarsi” a non cercare di fare tutto da sole, motivo di orgoglio ma anche di logoramento fisico e psicologico, e a osare di più. A rompere quel paradosso di pensare di poter fare tutto da sole e comunque sentire di non saper fare niente.

Ascolta il podcast

Abbiamo anche realizzato degli sfondi per le video call tra cui scegliere un messaggio da trasmettere durante questa giornata.

Perché anche dalla sindrome di Wonder Woman si può guarire.

News

Mostra di più